Software Professionale per il Disegno ed i Preventivi di Ponteggi e Casseforme

Software Professionali
per il Disegno e la Gestione
di Ponteggi e Casseforme



I software MEC CAD sono ideati
per i Progettisti di Ponteggi, Palchi
e Casseforme di ogni tipo e marca

Verifica Strutturale con PON CAD Struct

Il modulo Struct è una soluzione sviluppata con NextFEM specifica per il calcolo e la verifica ad elementi finiti di ponteggi e palchi.

Con pochi click è possibile passare dal disegno CAD del ponteggio al modulo Struct per poi procedere con l’analisi e la verifica della struttura progettata, alla quale sono assegnati automaticamente carichi, materiali e sezioni.



Guarda il video nella versione completa… 2’39”

L’integrazione diretta tra i due moduli software di Disegno e di Verifica permette un notevole risparmio di tempo e risorse e si configura come una strumento moderno e completo per i progetti di ponteggi e palchi senza nessuna limitazione di forma della struttura.

E’ infatti possibile passare rapidamente dal disegno di Preventivo al disegno Esecutivo, agli schemi Pi.M.U.S. ed infine alla Verifica Strutturale con pochi semplici comandi.

Immagine PON CAD  e Struct per la verifica strutturale di ponteggi e palchi

Geometria materiali e sezioni fanno riferimento ai dati indicati nei libretti delle autorizzazioni ministeriali per librerie/cataloghi di ponteggio con marchio e modello specifico.

Il modulo Struct fa riferimento alle normative:

  1. D.M. 14/01/2008, Norme tecniche per le costruzioni, in seguito indicato con NTC2008
  2. Circolare n.617 del 02/02/2009 Istruzioni per l’applicazione delle “Nuove norme tecniche per le costruzioni” di cui al DM 14 gennaio 2008
  3. UNI EN 12811-1 Ponteggi – requisiti prestazionali e progettazione generale.

Caratteristiche funzionali

  • Importazione automatica della geometria 3D del ponteggio
  • Assegnazione automatica di materiali e sezioni
  • Assegnazione automatica dei carichi da peso proprio, variabili di servizio e da vento. L’utente può modificare ogni parametro relativo alle procedure di carico, come ad esempio il sito per la caratterizzazione di neve e vento, i carichi di impalcato, e molti altri
  • Generazione automatica delle combinazioni di carico e dei carichi equivalenti alle imperfezioni delle membrature
  • Analisi lineare elastica con il solutore integrato OOFEM
  • Verifica delle membrature in acciaio del ponteggio secondo UNI EN 12811 e in accordo con le NTC2008. Tutte le verifiche sono condotte agli Stati Limite Ultimi
  • Verifica delle membrature in alluminio del ponteggio secondo UNI EN 12811 e in accordo con le NTC2008 e Eurocodice 9. Tutte le verifiche sono condotte agli Stati Limite Ultimi
  • Verifiche dei giunti ortogonali e dei morsetti secondo UNI EN 12811
  • Generazione del report di calcolo e verifica in formato RTF per Word, comprensivo di screenshot del modello generati automaticamente
    ** Visualizza un esempio di relazione e di calcolo (formato Acrobat PDF)
  • Interfaccia interamente in italiano
  • L’utente può esportare il modello, comprensivo di carichi e combinazioni, in SAP2000 ®

PON CAD modulo verifica strutturale

Il modulo di verifica strutturale Struct è prodotto da NextFEM.

  • Potente e versatile: solutore FEM per calcolare qualsiasi tipologia strutturale
  • Completo: numerosi moduli integrabili lo rendono applicabile ai diversi settori della verifica strutturale
  • Aggiornato e Assistito: sviluppato integralmente e continuamente da ingegneri che lo utilizzano e che sono a disposizione per esperti consigli di progettazione strutturale
  • Innovativo e Attuale: aggiornato alle ultime normative tecniche, evoluto nelle visualizzazioni tridimensionali e nella compilazione delle relazioni di calcolo

Altri metodi per eseguire la Verifica Strutturale

Per eseguire la verifica strutturale di un progetto realizzato con PON CAD oltre all’utilizzo del modulo Struct esistono altri due metodi.
Con questo approccio, improntato alla flessibilità, intendiamo lasciare aperta all’utente la scelta della soluzione più adatta alle sue esigenze.

  1. utilizzo di un software per la verifica strutturale già in vostro possesso grazie all’esportazione su DXF del disegno realizzato con PON CAD: per provare la compatibilità scarica un semplice DXF
  2. avvio del software CDM DOLMEN (modulo aggiuntivo)

1. Utilizzo di un software già in vostro possesso (via DXF)

Il formato DXF generato ed elaborato ad hoc da PON CAD può essere facilmente importato dai più diffusi programmi e solutori F.E.M. Scarica un semplice DXF e controlla tu stesso la compatibilità.

Il DXF generato risulta:

  • ripulito da elementi non utili alla verifica,
  • suddiviso per layer e colore in base alle sezioni degli elementi tubolari (con distinzione tra travi e bielle)
  • supporta simulazione con aste a biella delle tavole strutturali.

L’esportazione DXF di PON CAD permette di utilizzare diversi software di verifica strutturale.

2. Integrazione PON CAD con CDM DOLMEN

esempio di integrazione PON CAD con programma di verifica strutturale L’integrazione tra i due programmi permette di eseguire sempre l’analisi dettagliata di qualsiasi tipo di struttura, senza alcuna limitazione, dal più semplice ponteggio di facciata al più complesso. Dolmen permette di verificare il ponteggio con il metodo degli Elementi Finiti (F.E.M.), con il metodo delle tensioni ammissibili, con il metodo degli stati limite (calcolo al limite elastico).

Le verifiche vengono svolte secondo la CNR10011/1985 e nel rispetto dell’Ord. 3431/2005 computando 6 componenti di sollecitazione ed eseguendo i controlli d’instabilità globale dell’asta.

Il modulo Verifica aste fa sì che in Analisi sollecitazioni sia possibile avere rappresentazioni a mappatura di colore delle tensioni s e t , della tensione ideale, delle tensione per instabilità e della percentuale di sfruttamento.

DOLMEN è integrato con PON CAD per la verifica di ponteggi ma può essere utilizzato autonomamente per qualsivoglia applicazione di strutture in metallo.
Clicca quì per maggiori informazioni su DOLMEN …

CDM DOLMEN

Cosa prevede la Normativa

La Relazione di Calcolo, quando prevista, fa parte della documentazione obbligatoria prevista per Legge, che deve essere a disposizione in cantiere insieme al POS e al PiMUS.

Ogni ponteggio montato al di fuori degli schemi previsti nel Libretto di Autorizzazione Ministeriale fornito dal produttore deve essere sottoposto a verifica strutturale da parte di un tecnico abilitato.

La verifica è obbligatoria molto spesso, le situazioni più frequenti sono:

  • schemi di montaggio non previsti nei libretti,
  • superamento dei 20m di altezza,
  • utilizzo di teli di protezione,
  • montaggio di cartelloni pubblicitari, ecc.